Italian - Italy
sound by Jbgmusic

Poiché la Danza del Ventre è Arte tra le arti, lo spazio teatrale è il luogo deputato alla sua più naturale rappresentazione. Sotto la direzione artistica di Maria Strova, che nel palcoscenico vede “il punto di passaggio tra la luce e il buio, luogo da conoscere ed esplorare per entrare nell’universo del sogno e del mistero della danza”, il Teatro del Respiro è stato – architettonicamente e tecnicamente – concepito per valorizzare al massimo tutte le arti sceniche e per promuovere quella contaminazione tra la parola, il movimento, la musica che apre alla sperimentazione e favorisce attività di ricerca e di laboratorio. Progettato dall’architetto Paolo Portoghesi, il Teatro del Respiro è una struttura polivalente dotata della più moderna tecnologia che favorisce  nuove soluzioni sceniche: la gradinata che ospita il pubblico, 99 posti, è completamente ritraibile per ampliare lo spazio e guadagnare altri 6 metri di profondità. La sala regia è al di sopra della gradinata e i camerini sono posti lateralmente alla scena del teatro.

INIZIATIVE ARTISTICHE E CULTURALI